Questo ufficio appartiene al SISTAN


Il Contesto Internazionale


Fin dalla sua istituzione, l’Ufficio di Statistica è coinvolto in progetti internazionali promossi dalla Commissione Europea e da organismi quali OCSE e Unesco.

In particolare, rappresentanti, ricercatori ed esperti dei Paesi dell’Unione Europea, dell’area OCSE e dell’ UNESCO operano da molti anni all’interno di un progetto comune, denominato INES, che studia ed elabora indicatori sui sistemi educativi. Esso contiene una vasta gamma di indicatori sul sistema dell’istruzione, dalle scuole materne all’università, e consente dunque di avere un’ampia panoramica su vari aspetti relativi alla formazione, sui soggetti coinvolti (studenti e docenti) e sui livelli di spesa di ciascun Paese.
Ogni anno l’Ufficio di Statistica contribuisce al progetto INES partecipando alla definizione ed alla raccolta dei dati UOE (Unesco, Ocse, Eurostat) che costituiscono la base su cui i suddetti indicatori vengono calcolati. Ciascuna variabile richiesta (relativa a studenti, personale e spesa) risponde a definizioni e classificazioni internazionali uguali per tutti i Paesi. Attualmente Ŕ in vigore la classificazione dei corsi denominata ISCED-2011, che ha sostituito la precedente classificazione ISCED-97.
Nell’ambito dell’Unione Europea, un sottoinsieme di queste informazioni deve essere obbligatoriamente fornito come sancito dal Regolamento(UE) N. 912/2013 della Commissione.
I dati forniti sono resi disponibili dall’OCSE nell’ Online Education Database.

Inoltre, l’Ufficio di Statistica partecipa al progetto She Figures promosso dalla Commissione Europea, fornendo il proprio contributo sia metodologico che per la raccolta dei dati.





Home dell'ufficio - Home del Ministero